Eventi

Tutte le novità dal Vinitaly 2018

Ogni anno a Verona tutti gli appassionati del mondo del vino si danno appuntamento al Vinitaly.
Come si può riuscire a districarsi tra le decine di migliaia di etichette presentate in questi quattro giorni di fiera? Bianchi, rossi, rosé, bollicine, una moltitudine di nuove proposte, dall’Alto Adige alla Sardegna, con decine di degustazioni guidate e annunci di nuovi progetti per una manifestazione da record.

Quali sono state le novità principali di questa edizione 2018?
Due sono certamente i trend che vanno consolidandosi: il primo è quello dei prodotti regionali e di nicchia, perché i consumatori italiani sono sempre più alla ricerca di vitigni e vini nuovi, che trovano nelle piccole Doc locali e negli autoctoni recuperati in grado di accontentare la sete di novità dei wine lover nostrani.

L’altro grande trend è il vino biologico, con l’Italia che è il maggior produttore mondiale di quello certificato. Il vino biologico non sembra essere più una moda passeggera: il rapporto con i consumatori si sta irrobustendo grazie anche al salto di qualità produttiva fatto negli ultimi anni, con prodotti che possono competere sulla scena nazionale e internazionale.

Hai partecipato al Vinitaly? Raccontaci le tue impressioni!